La famosa Montecatini TermeLe famose Terme di Montecatini

Situato tra Pistoia e Lucca, Montecatini Terme è il centro termale per eccellenza in Toscana (con l’eccezione della Terme di Saturnia) non solo per il suo passato storico associato alle acque che salgono dalla terra, ma anche per il grande investimento nel rinnovare le strutture e introdurre nuovi trattamenti. Oltre alle famose terme, gli ostentati edifici promossi da Cosimo I de Medici, e poi restaurati dal Granduca Pietro Leopoldo di Toscana nel XVIII secolo, molte di queste ville hanno uno stile eclettico, Art Nouveau (liberty). Alcuni dei più famosi bagni termali dove possiamo godere delle acque e dei trattamenti si trovano nella Parco delle Terme Terme Tettuccio, Terme Excelsior, Terme Redi, Terme Grocco, Terme La Salute, Terme Leopoldine, Terme Regina, Terme Tamerici o Terme Torretta.

Se percorriamo alcuni di essi, come la costruzione del Bagni Excelsior risalente al 1915, possiamo ammirare il bellissimo interno, con un soffitto di cubi di vetro di Murano. Nel Bagni Leopoldina (risalente al 1777 e precedentemente noto come Bagno dei Merli), il cratere da cui emanano le acque si trova al centro del cortile. D’altra parte, quelli di Tettuccio L’architettura neoclassica dell’edificio è di nobile fattura, in particolare la facciata del XVIII secolo e le piscine circolari decorate con piastrelle art nouveau.

Bagni Exclesior a MontecatiniTerme Exclesior a Montecatini

Montecatini era frequentata nel XVII secolo dalla più selezionata nobiltà europea che cercava i benefici delle sue acque per curare i propri malanni, godendo di un’atmosfera aristocratica e selezionata in cui discutere di questioni banali o del corso della vecchia Europa. Personaggi famosi del passato italiano sono stati ospiti d’onore a Montecatini, come i musicisti e compositori Verdi, Rossini, Leoncavallo, Puccini e Mascagni; anche lo stilista francese Christian Dior morì qui nel 1957.

Diversi secoli dopo il suo zenit, Montecatini è ancora una città termale dove le terme mantengono il loro prestigio in tutta Italia, offrendo altre proposte come una visita all’ippodromo dove si svolgono gare e competizioni internazionali; il golf, o gli ottimi ristoranti dove approfondire la gastronomia toscana.

Caratteristico è il suo funicolare che collega Montecatini Terme – con partenza nei pressi delle Terme Tettuccio – con Montecatini Alto un nucleo le cui origini risalgono a prima dell’anno 1000. La struttura della funicolare risale al 1850 ed è stata conservata esattamente come era in origine, con il suo interno completamente in legno.

Funicolare fino a Montecatini AltoFunicolare fino a Montecatini Alto

Arrivati a Montecatini Terme passeggiamo per la pianta medievale con i suoi numerosi negozi di antiquariato, prestando particolare attenzione alla Torre di Ugolino e ad alcuni palazzi del centro. Le due chiese, la Pieve di San Pietro e la Pieve del Carmine, sono costruite su edifici romanici che mostrano tracce nei capitelli esposti nel museo.

Mappa di Montecatini Terme

Mappa di Montecatini TermiMappa di Montecatini Termi