Lari, un villaggio tipicamente toscano arroccato su una delle colline pisane.Lari, un villaggio tipicamente toscano arroccato su una delle colline pisane.

Il villaggio di Lari è un bell’esempio dei villaggi murati della Toscana. La piccola città è composta da due parti, il vecchio centro murato e la zona nuova ai piedi della collina,

Lari è il centro del nuovo comune di Casciana Terme Lari creato nel 2014. Questa riforma amministrativa è una delle tante che la città ha visto nella sua lunga storia. Capitale di la regione delle colline pisaneI suoi resti, le bellezze naturali, i palazzi e i monumenti ne fanno uno dei luoghi più attraenti dei dintorni di Pisa. Senza dimenticare le delizie gastronomiche che si possono gustare nella zona.

Un passato ricco di storia e di eventi.

Lari è stato un importante centro amministrativo, economico e politico fin dai tempi antichi, data la sua posizione sulle colline pisane, tra Volterra e Pisa (circa 30 km dalla città della Torre Pendente).

Abitata dagli Etruschi, divenne poi una città romana prima di essere conquistata dai Longobardi nell’XI secolo. Le fortezze che si possono vedere oggi risalgono a questo periodo. Più tardi, la zona passò sotto il controllo di Lucca e poi di Pisa. Nel 1406, con il resto della repubblica di Pisa, divenne parte della Toscana. L’età moderna segna la fine della sua importanza amministrativa, ma questo le permette di mantenere molti dei suoi edifici senza grandi ristrutturazioni.

Cosa vedere, monumenti e luoghi.

La necropoli etrusca di San Ruffino dell’VIII e VII secolo è uno dei monumenti più antichi e importanti.

Città vecchia di Lari con il castello dei Viccari nel centro.Città vecchia di Lari con il castello dei Vicari nel centro.

La fortezza rinascimentale del XV secolo, il Castello dei Vicari. era la residenza del governatore fiorentino. Il complesso contiene resti etruschi, romani e soprattutto rinascimentali. Le ceramiche smaltate che decorano parte del complesso sono particolarmente degne di nota, le famose mattonelle di terracotta dei Della Robbia.. Inoltre, come ogni castello che si rispetti, la fortezza di Lari sembra avere il suo fantasma.

La fortezza ha alte mura, parte del complesso di mura che proteggeva la città e di cui rimangono diverse zone.

Diverse chiese possono essere visitate e mostrano la ricchezza di Lari durante il Medioevo: la chiesa del Santissimo Sacramento e della Misericordia; l’Oratorio della Madonna del Carmine, la Cappella Curini Galletti e la Cappella

Tra i monumenti civili ci sono la piazza del mercato, l’edificio del municipio (Palazzo Comunale), l’ex palazzo della Cancelleria e l’acquedotto.

Musei e teatri.

Il Museo del Castello dei Vicari, Lari o Museo “F. Baldinucci” ha resti archeologici dall’epoca etrusca fino alla fine del Rinascimento e all’età moderna. Le collezioni romane sono importanti, e tutte in un edificio imponente che è già un monumento in sé.

Nonostante le sue piccole dimensioni, la città ha due teatri: il Teatro Comunale di Lari e il Teatro delle Suore.

Gastronomia toscana a Lari.

La zona vanta una produzione agricola di qualità, fabbriche di pasta, liquori, vino e dolci. È anche rinomato per i suoi tartufi, formaggi e marmellate. Tutti i prodotti della regione sono presenti nei mercati che si svolgono almeno una volta alla settimana. Sono questi prodotti che formano l’arte dei menu dei ristoranti del villaggio. Provate la pasta, ma anche i piatti di selvaggina, i piatti al tartufo e i dolci. Senza dimenticare i formaggi, la frutta e i liquori.

Pasta in Toscana.

Una delle principali attrazioni di Lari è il il pastificio della famosa marca Martinelli.che puoi visitare per vedere perché la pasta italiana è speciale.

Lari è anche conosciuta per le sue ciliegie, che si possono gustare a maggio. Marmellate, liquori, dolci e bevande sono fatti con questi altri frutti della regione.

Attività a Lari.

Alcuni degli alloggi di charme della zona offrono corsi di cucina, degustazione di prodotti tipici come vino, formaggi, marmellate, dolci, pasta, ecc.. Percorsi di trekking, mountain bike, ciclismo su strada e passeggiate a cavallo. sono anche tra le attività possibili.

Infine, c’è anche la possibilità di seguire corsi di ceramica.

Pasta Martinelli, una fabbrica che produce pasta biologica a Lari.Pasta Martinelli, una fabbrica che produce pasta biologica a Lari.

Vini sulle colline di Pisa.

La strada del vino Chianti sulle colline di Pisa si trova nella zona il cui capoluogo è Lari. Gli amanti del vino non saranno delusi dalla città.

Terme in Toscana.

A cinque chilometri da Lari c’è Casciana Terme, che ha sorgenti naturali e strutture termali.

Come arrivare.

Lari è a mezz’ora dall’aeroporto internazionale di Pisa. La sua posizione è invidiabile nel centro di tutte le città storiche della Toscana. Meno di 30 km dal centro di Pisa (30 minuti), 40 minuti da Livorno; 50 minuti da Volterra; un’ora da Firenze, Lucca o San Gimignano; 1 ora e 40 da Siena.

Le distanze non sono le più brevi, ma questo perché Lari si trova nel mezzo di un bellissimo ambiente naturale. Una zona di colline e valli, campi agricoli, palazzi e cipressi che costeggiano lunghi viali. È l’immagine più famosa e più ricercata della Toscana. Ogni curva rivela una nuova foto, una nuova fermata per pensare, per guardare o per osservare un sogno che si può annusare e sentire.

Alloggio.

Alloggiare in uno degli hotel di charme o B&B di Lari può essere un’idea perfetta per fare di questo paese il nostro campo base per conoscere tutta la Toscana.

Per maggiori informazioni scriveteci utilizzando il modulo sottostante:

Il tuo nome (richiesto)

La tua e-mail (obbligatorio)

Oggetto

Il tuo messaggio